Disabili

Una condizione di vita fatta di diritti e partecipazione attiva

  • Disabile
  • Disabile

Disabilità e non autosufficienza sono le definizioni più comuni per indicare la condizione delle persone che presentano gravi difficoltà a interagire con il proprio ambiente a causa della perdita permanente, totale o parziale, delle abilità fisiche, psichiche, sensoriali, cognitive o relazionali necessarie a svolgere le azioni essenziali della vita quotidiana senza l’aiuto di altri.

Con il termine di “fragilità” si definisce una condizione di salute instabile e precaria, anche per la presenza di più patologie, che può rapidamente deteriorarsi a causa di eventi stressanti, fisici o psicologici e trasformarsi in non autosufficienza.

Appare prioritario favorire l’adeguamento degli impianti e delle strutture pubbliche rendendoli accessibili ai soggetti diversamente abili attraverso l’eliminazione delle barriere architettoniche.

La persona disabile è chiamata a realizzare un destino esistenziale che ha il diritto di essere affermato, ascoltato, sviluppato nel complesso contesto sociale e nelle politiche dello sviluppo. In questa evoluzione e mutamento del concetto di disabilità, la famiglia riveste un ruolo centrale, di sostegno e gestione del vasto mondo della disabilità.

Sostenere e concorrere al benessere delle persone con disabilità investe inevitabilmente anche il nucleo familiare di riferimento, attivando interventi sul piano emotivo, psicologico e sociale.

Lo scopo prioritario delle istituzioni è quello di promuovere interventi per garantire la qualità della vita, le pari opportunità, la non discriminazione e i diritti di cittadinanza, fornendo nuovi input e stimoli ai territori per avviare una fase di superamento della logica assistenziale ed affermare i diritti sociali, attraverso percorsi di partecipazione attiva.

Oltre all'eliminazione delle barriere architettoniche è necessario superare quelle problematiche legate a vari aspetti della condizione di diversamente abile: problemi di natura medica, problemi di natura assistenziale, problemi legati alla riabilitazione e problemi educativi.

In definitiva diventa sempre più essenziale lanciare messaggi lontani dai luoghi comuni, riuscendo a percepire la disabilità come una condizione della vita fatta di diritti, desideri e potenzialità, superando i limiti mentali che troppo spesso incontriamo.


Copyright Basilicata In Salute  - Tutti i diritti riservati - © 2018

Sito Ufficiale Regione Basilicata
Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo
Sito Ufficiale IRCCS CROB
Sito Ufficiale dll'azienda Sanitaria Locale di Potenza
Sito Ufficiale dell'Azienda Sanitaria Locale di Matera
I Cookies ci aiutano a fornirti i nostri servizi su questo sito web, utilizzando i servizi su questo sito web acconsenti al loro utilizzo da parte nostra.
Ok Declina