SIC Oculistica: un modello di successo

Posti letto ospedalieri dimezzati ma prestazioni sanitarie triplicate per la struttura Asp-S.Carlo

La Sic (struttura interaziendale complessa) è un modello innovativo applicato dalla sanità lucana all’indomani del decreto ministeriale D.M. 70 del 2015, unificando più strutture ospedaliere o territoriali omogenee per per migliorare le prestazioni erogate. Quella di Oculistica in Basilicata è stata attivata il 15 gennaio 2015 tra la l’Asp e l’Azienda ospedaliera San Carlo. I risultati dei primi due anni di attività sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa, a cui hanno preso parte l’assessore regionale alle Politiche della Persona, Flavia Franconi, il commissario Asp, Giovanni Chiarelli, il direttore sanitario dell’Aor San Carlo, Antonio Picerno, Il direttore della Sic di oculistica, Domenico Lacerenza, e il dirigente regionale dell’Ufficio Pianificazione sanitaria, Giuseppe Montagano.

Con la nascita della Sic di oculista, i posti letto in dotazione del San Carlo sono diminuiti da quattordici ad otto ma le attività chirurgiche hanno avuto un incremento di oltre il 100 per cento. Gli interventi meno complessi si svolgono negli ambulatori degli ospedali distrettuali mentre i pazienti con complessità elevata sono trattati presso il San Carlo. L’appropriatezza delle prestazioni, inoltre, ha consentito anche di ridurre i tempi di attesa: passata, per la cataratta, la patologia epidemiologicamente più diffusa, da 6-7 mesi a due. Gli interventi sono triplicati passando in tre anni da 600 a 1800.

Da Giugno torna la guardia medica nel metapontino

Il servizio attivato per la stagione estiva servirà a decogestionare il Pronto Soccorso di Policoro

Torna e sarà doppiamente utile la guardia medica turistica nei comuni del Metapontino. Il Commissario Asm Pietro Quinto e il Direttore Sanitario Domenico Adduci hanno incontrato i sindaci di Nova Siri, Scanzano, Policoro, Bernalda, Pisticci e Rotondella, per mettere a punto l'avvio del servizio in ciascuno dei centri jonici. Le amministrazioni comunali renderanno disponibili a titolo gratuito i locali per il servizio, l'Asm nominerà i medici di guardia. Si comincia dagli ultimi due week end di giugno (23 e 24 / 29 e 30) per andare a pieno regime dal 1 luglio al 31 agosto . In ogni comune un medico, dalle 9 alle 19, fornirà la prima assistenza ai turisti che ne avranno bisogno.


Copyright Basilicata In Salute  - Tutti i diritti riservati - © 2018

Sito Ufficiale Regione Basilicata
Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo
Sito Ufficiale IRCCS CROB
Sito Ufficiale dll'azienda Sanitaria Locale di Potenza
Sito Ufficiale dell'Azienda Sanitaria Locale di Matera
I Cookies ci aiutano a fornirti i nostri servizi su questo sito web, utilizzando i servizi su questo sito web acconsenti al loro utilizzo da parte nostra.